Please use this identifier to cite or link to this item: https://hdl.handle.net/10593/13900
Title: Nowe spojrzenie na rolnictwo ekologiczne - aspekty prawne
Other Titles: A new approach to ecological agriculture – legal aspects
Un nuovo sguardo sull’agricoltura biologica – aspetti giuridici
Authors: Leśkiewicz, Katarzyna
Issue Date: 2014
Publisher: Wydawnictwo Naukowe UAM
Citation: Przegląd Prawa Rolnego, 2014 Nr 2 (15), s.121-133
Abstract: The aim of this paper is an attempt to define the role of ecological agriculture against the background of the new CAP solutions, taking into account the objectives of an Action Plan developed to address the future of ecological agriculture and to draft relevant laws. It is concluded that recognition in regulation 1307/2013 of the fact that farmers who carry out production in compliance with the provisions of eco-agriculture fulfil the greening requirements, may prove that ecological agriculture has gained a new position in the common agricultural policy. It has also become a tool motivating farmers to engage in the ecofriendly and climate-friendly agricultural activity. Although it is too early to formulate any certain conclusions, decisions regarding the future actions and directions of a positive change should be based on the experience of the older EU members boasting a long membership history.
L’obiettivo delle considerazioni è un tentativo di determinare il ruolo dell’agricoltura biologica sullo sfondo di nuove soluzioni proposte nella Politica Agricola Comune, tenendo conto degli obiettivi del Piano di azione per il futuro dell’agricoltura biologia e dei progetti di atti giuridici riguardanti questo tipo di agricoltura. In conclusione l’autrice afferma tra l’altro che il fatto che il legislatore, nel regolamento n. 1307/2013, abbia riconosciuto che gli agricoltori, impegnati a svolgere la produzione nel rispetto delle norme sull’agricoltura biologica, soddisfano i requisiti in materia di paesaggio verde, può testimoniare il riposizionamento dell’agricoltura all’interno della Politica Agricola Comune. L’agricoltura in oggetto è diventata uno strumento di incentivazione per lo svolgimento della produzione agricola favorevole all’ambiente e al clima. Al giorno d’oggi è difficile affermare in quale misura le soluzioni in fase di progettazione saranno in grado di favorire l’obiettivo finalizzato a migliorare la qualità dei prodotti biologici. Tuttavia, l’esperienza degli Stati membri dell’UE e dell’UE stessa permettono di riconoscere in modo corretto i problemi e le linee d’azione volte allo sviluppo dell’agricoltura biologica, il che offre la possibilità di un cambiamento positivo.
URI: http://hdl.handle.net/10593/13900
DOI: 10.14746/ppr.2014.15.2.7
ISBN: 978-83-232-2860-8
ISSN: 1897-7626
Appears in Collections:Przegląd Prawa Rolnego, 2014 Nr 2 (15)

Files in This Item:
File Description SizeFormat 
PPR2(15)2014_Katarzyna_Leskiewicz.pdf424.37 kBAdobe PDFView/Open
Show full item record



Items in AMUR are protected by copyright, with all rights reserved, unless otherwise indicated.